Le diverse tipologie di pavimenti: come pulirli al meglio con il minimo sforzo

Il pavimento in marmo

Uno dei pavimenti più belli che c’è è quello in marmo che ha una bellezza che garantisce un ottimo impatto estetico. In questo caso, le operazioni di pulizia sono facili ma è necessario utilizzare poca acqua, anzi meglio fare un lavaggio quasi a secco perché le gocce di acqua che si asciugano lasciano una traccia antiestetica brutta da vedere. Periodicamente è indispensabile passare la cera con un panno in lana. Alcuni fanno intervenire una valida impresa di pulizie a Roma così viene passata la lucidatrice che riporta il pavimento alla sua originaria bellezza.

I rivestimenti con le piastrelle in ceramica

Le piastrelle in ceramica sono davvero molto belle da vedere e adatte a rivestire sia i pavimenti ma che anche parte della parete, soprattutto negli ambienti umidi di bagno e cucina. Esistono diversi formati per potere andare incontro alle esigenze di tutti. Le piastrelle sono facili da pulire e non richiedono strumenti o prodotti particolari ma periodicamente sarebbero da pulire per bene le fughe. Negli spazi tra una piastrella e l’altra. Ci son diversi metodi per farlo ma usare la buccia di un agrume con del bicarbonato di sodio assicura dei risultati paragonabili a quelli di una impresa di pulizie a Roma.

Il pavimento in legno

I pavimenti in legno sono una soluzione davvero molto diffusa nelle case perché ha dei vantaggi innegabili, compresa la sua bellezza dovuta alla naturalezza del materiale. Se il pavimento è in parquet, meglio pulire con poca acqua che potrebbe infiltrarsi tra le fughe e imbarcare le assi. Se, invece, si ha optato per il più economico laminato è sufficiente pulirlo con acqua e straccio senza grossi problemi perché spesso si tratta di pavimentazioni che hanno subito il trattamento che li rende idrorepellenti.

Gli spazi esterni

Le pavimentazioni che rivestono gli spazi esterni sono, invece, da pulire con una idropulitrice apposita in maniera da poter eliminare eventuali parti di erba e terra che si estendono sulle piastre dal parto.

 

Potrebbero interessarti anche...