Quali sono le dotazioni che ha a bordo un’ambulanza privata?

L’assistenza di una persona anziana è molto importante e va pianificata con estrema cura. Molte volte vari impegni di lavoro e con la nostra famiglia, ad esempio se si hanno bambini piccoli, ci ostacolano nel poter provvedere alla migliore assistenza per i nostri cari quando sono anziani e magari devono recarsi presso visite e controlli periodici in ospedale.

Un’ambulanza privata può risolvere in nostri problemi grazie al servizio di accompagnamento degli anziani presso centri medici ospedalieri. Rivolgetevi a chi offre servizi di ambulanza privata Milano per maggiori informazioni evidenziando le vostre necessità.

Su un’ambulanza privata è presente lo stesso servizio di un’ambulanza pubblica. Il mezzo è identico e a bordo si trova personale medico infermieristico capace di occuparsi di eventuali problematiche occorse al paziente che viene trasportato. Su un’ambulanza privata sono presenti inoltre le stesse dotazioni di bordo di un’ambulanza pubblica. Scopriamo esattamente quali sono queste dotazioni.

Le dotazioni di bordo

 

Abbiamo specificato che un’ambulanza privata presenta le stesse dotazioni di bordo di un’ambulanza pubblica. Ma quali sono queste dotazioni? Un mezzo come quello delle ambulanze, si presenta come un centro mobile di rianimazione. Ciò significa che all’interno dell’ambulanza ci sono attrezzature specialistiche utili a intervenire in caso di emergenza anche grave.

Si tratta di strumenti elettromedicali, presidi, farmaci e quant’altro possa essere utile per l’intervento tempestivo in caso di pericolo di vita del passeggero. Oggi poi le ambulanze private, grazie all’evoluzione delle moderne tecnologie, sono diventati mezzi di ultima generazione, dotati delle più attuali attrezzature mediche all’avanguardia. Un’ambulanza privata può forse essere fornita di dotazioni migliori rispetto allo stesso mezzo però appartenente a un servizio pubblico.

Nello specifico i presidi presenti a bordo di un’ambulanza privata sono: la barella, il defibrillatore, l’ossigeno, il multiparametrico, l’aspiratore, il sistema di ventilazione di tipo manuale. Le ambulanze private possono avere a bordo medici e infermieri e avere inoltre strumenti aggiuntivi come il respiratore, il monitor cardiaco, medicinali per infusione endovenosa, tubi endotracheali e laringoscopio. Insomma, il servizio fornito da un’ambulanza privata in termini di soccorso e sostegno al paziente, è impeccabile.

Potrebbero interessarti anche...