Domain Hijacking, una forma illegale di Domaining

In tutti i Paesi oggi è possibile acquistare e vendere domini, esercitando proprio l’arte del Domaining legalmente e senza problemi. Infatti, tante società si occupano proprio di collocare i domini e di consentirne l’acquisto da parte di chi voglia creare un proprio sito internet.

 

Tuttavia, si possono presentare anche fenomeni non legali, mediante i quali alcuni speculatori cercano di fare soldi a scapito di altre persone.

 

Uno di questi è sicuramente costituito dal Domain Hijacking, che può essere indicato anche come il furto dei domini web.

 

Il Domaining che va contro la legge

 

Per quale motivo questa è considerata una pratica illecita? Essenzialmente perché consiste nell’introdursi nel profilo di un’altra persona e rubare il dominio del suo sito internet, appropriandosi spesso anche di tutti i contenuti del portale web.

 

In molti casi, questo viene effettuato per poter approfittare del ranking, cioè della posizione a livello di conoscenza e raggiungibilità, che il sito abbia raggiunto nel tempo.

 

Tuttavia, il Domain Hijacking rimane un sistema non legale per poter fare soldi e per poter raggiungere un obiettivo che, invece, si potrebbe tranquillamente ottenere semplicemente lavorando sulle proprie capacità di far emergere un sito.

Per acquistare domini premium per la vostra attività vi segnaliamo Rename.it, per rimanere aggiornati su news domini e notizie domaining vi consigliamo invece il portale Domainr.it.

Potrebbero interessarti anche...