Nuova Passat – ecco le ultime novità targate Volkswagen

Tutti la conoscono come la vera leggenda dell’auto Made in Europe, un modello che nel corso di 8 iterazioni ha appassionato un grande numero di automobilisti, in particolar modo chi necessita di un mezzo dall’elevata affidabilità e comfort.

Volkswagen capitalizza l’enorme bagaglio culturale e storico del modello con la sua Nuova Passat, rinnovata negli interni e negli esterni e pronta a riconquistarsi il ruolo da leader nel suo segmento di riferimento.

Vediamo insieme quali sono le novità più importanti di questo modello e se ci siano o meno delle buone ragioni per investire su di lui.

Nuova Passat: l’automazione di prossima generazione

La prima delle questioni importanti che riguardano Nuova Passat è sicuramente l’integrazione di sistemi di guida semiautomatica, che ti permettono oggi di guidare con l’aiuto di elettronica e sensori.

Si tratta di un grosso passo avanti anche rispetto a quanto viene offerto dai competitor più blasonati e una novità di sicuro interesse per chi mette comodità e sicurezza al primo posto della sua esperienza alla guida.

Infotainment: oggi fino a 9,2” e completa integrazione con la tecnologia più avanzata

Oggi non si può più assolutamente rinunciare a quelli che sono i vantaggi della tecnologia e della connettività anche quando siamo al volante. Volkswagen lo sa bene e per questo motivo offre anche sulla Nuova Passat sistemi di infotainment e di connessione avanzati, che ti permettono di interfacciarti con il tuo telefono, utilizzare i servizi cloud del gruppo tedesco.

Il tutto tramite un generoso schermo da 9,2” di diagonale massima, dimensioni importanti per un sistema che è, ad oggi, uno dei migliori attualmente disponibili sul mercato, anche se dovessimo paragonarli a quelli che sono i sistemi integrati dei marchi e dei modelli ben più blasonati.

Ottava serie ma ancora al vertice

Con questa appena presentata siamo all’ottava serie per Passat, 8 diversi modelli che si sono succeduti e che hanno segnato, nel bene, la storia dell’auto e del brand.

Un bagaglio storico, culturale, tecnico e iconico che Volkswagen ha scelto di preservare, con un nuovo modello che pur essendo profondamente rinnovato nella tecnologia, mantiene stile e linee che hanno reso famoso il marchio Passat nel mondo.

Gli interventi sull’estetica sono pochi ma decisivi: gruppi ottici FULL-LED, mutuati dai modelli top gamma del gruppo di Wolfsburg, interni completamente rinnovati ma pur sempre tenendo conto dell’integrazione tra estetica e tecnica, tra modernità e linee iconiche.

Per chi ama un certo modo di intendere l’auto

Nuova Passat è ideale per chi concepisce l’esperienza di guida come una sintesi tra comfort, tecnica, innovazione ed efficienza.

Se è questo l’identikit al quale rispondi come guidatore, Passat può davvero essere l’esperienza di guida che hai sempre cercato.

Potrebbero interessarti anche...