Gli interventi per ristrutturare casa

Per una ristrutturazione Bagno a Roma ci sono diversi interventi che si possono fare. Tutto dipende dalle condizioni iniziali del bagno, dal risultato che si desidera ottenere e, ovviamente, anche dal budget. Tuttavia, di solito, sono quelli elencati di seguito gli interventi che permettono di ammodernare il bagno facendogli conquistare una estetica migliorata e anche maggiore praticità.

Demolire pavimenti e rivestimenti

Per rifare il bagno, la prima cosa da fare è la demolizione. Per dare nuova vita al bagno, si rimuovono i rivestimenti delle pareti e i pavimenti che spesso sono fatti in piastrelle di tipo superato per gli standard odierni. Infatti, spesso si tratta di piccole piastrelle quadrate con lato 20 cm in ceramica e bombate con fantasie e colori demodé.

È ovvio che in questa fase bisogna sopportare un po’ di rumore, sporco e polvere visto che si cerano detriti e calcinacci. Questi dovranno essere smaltiti correttamente conferendoli presso i centri di raccolta materiale abilitati secondo le regole del comune di residenza.

Sostituire la vasca da bagno con un box doccia

Spesso per rifare il bagno, si preferisce installare un box doccia. Quando si pensa alla ristrutturazione Bagno a Roma anche solo parziale, Sostituire la vasca da bagno con un box doccia è l’intervento per eccellenza. Si tratta di rimuovere la vecchia vasca da bagno che spesso è ingombrante ma anche sporca perché la ceramica è facile che ingiallisca nel corso del tempo.

Di solito, si installa proprio al posto della vasca un nuovo box doccia al fine di sfruttare gli attacchi idraulici e lo scarico minimizzando i lavori sull’impianto. Si possono comunque valutare delle modifiche in base alle esigenze. Si può installare un piatto doccia ad appoggio, creando però uno scalino. Per evitare l’antiestetico spessore, bisogna incassare il piatto ma sono necessari ulteriori lavori di demolizione.

Installare sanitari sospesi

Oggi la ristrutturazione Bagno a Roma spesso prevede l’installazione di sanitaria sospesi per un’estetica migliore. Si tratta di installare lavandini e sanitari alzandoli dal pavimento affinché la superfice resti completamente libera, anche più facile da pulire.

Potrebbero interessarti anche...